Home | Eventi | Stoccolma 2024 | Programma Scientifico

Programma Scientifico

Trova la tua ispirazione consultando il Programma Scientifico

Programma Scientifico

Ripensando alla salute dei reni, trasformando la cura renale

Il tema di quest’anno sarà Ripensare la salute renale, trasformare l’assistenza renale.

Ci saranno sette percorsi principali per il 61° Congresso ERA:

  1. Fisiologia, Biologia Cellulare & Malattie Genetiche
  2. Malattie Glomerulari & Tubulo-interstiziali
  3. Malattia Renale Cronica
  4. Dialisi
  5. Trapianto di Rene
  6. Ipertensione & Diabete
  7. IRA & Nefrologia di Terapia Intensiva

Contatti

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare program@era-online.org

 

Certificato EACCME®/UEMS credits
È stata presentata una domanda all’UEMS EACCME® per l’accreditamento CME di questo evento.

Controlla il Programma Scientifico

Comitato Scientifico

Albert Ong

Albert Ong

Chair
Regno Unito

Marcin Adamczak, Polonia

Hans-Joachim Anders, Germania

Mustafa Arici, Türkiye

Carla Avesani, Svezia

Vincenzo Cantaluppi, Italia

Christian Combe, Francia

Sophie de Seigneux, Svizzera

Olivier Devuyst​, Svizzera

Kathrin Eller, Austria

Gema Maria Fernandez Juarez​, Spagna

Danilo Fliser, Germania

Sandrine Florquin, Olanda

Ronald Gansevoort, Olanda

Will Herrington, Regno Unito

Mads Hornum, Danimarca

Bente Jespersen, Danimarca

Vassilios Liakopoulos, Grecia

Francesca Mallamaci, Italia

Roberto Minutolo, Italia

Alberto Ortiz, Spagna

Marlies Ostermann, Regno Unito

Paola Romagnani, Italia

Romana Rysava, Repubblica Ceca

Maria José Soler, Spagna

Thimoteus Speer, Germania

Peter Stenvinkel, Svezia

Amaryllis Van Craenenbroeck, Belgio

Marianne Verhaar, Paesi Bassi

Christoph Wanner, Germania

Bruno​ Watschinger​, Austria

EACCME COI

Percepiti o effettivi conflitti di interesse dei membri del Comitato Scientifico

Comitato ECM

Il Comitato per la Formazione Medica Continua (CME) di ERA è stato istituito nel 2018 per supervisionare le attività formative nel primo giorno dei Congressi Annuali di ERA.

Marianne Verhaar

Marianne Verhaar

Chair
I Paesi Bassi

Beatriz Fernández-Fernández, Spagna, Presidente Eletto

Orsolya Cseprekál, Ungheria

Danilo Fliser, Germania

Albert Ong, Regno Unito

Alberto Ortiz, Spagna

Presidenti CMEs

Visualizza di seguito l’elenco del Chair dei CMEs e del Consigliere YNP per il periodo 2021-2024

Corso NrTitolo CorsoPresidentiCo-presidentiConsulente YNP
CME 1GN primaria & secondaria, vasculiti e malattie autoimmuniAnnette BruchfeldKerstin Amann/
CME 2Ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari in CKDBeatriz Fernández-FernándezPantelis SarafidisAmaryllis Van Craenenbroeck
CME 3CKD e disturbi minerali ossei in CKDHanne Skou JørgensenSandro MazzaferroJelmer Humalda
CME 4Emo- e dialisi peritonealeRukshana ShroffMehmet KanbayKarlien Francois
CME 5Trapianto di reniMarta CrespoChristoph MariatJasper Callemeyn
CME 6Danno renale acutoValerie LuyckxVincenzo CantaluppiTurgay Saritas
CME 7Elettroliti e urolitiasiEwout HoornOlivier BonnyJ.P. Bertocchio
CME 8Fondamenti di genetica per nefrologiRoser TorraEmilie Cornec-Le GallLucile Figueres
CME 9Dieta nell'CKD avanzato: cosa fare e cosa non fare?Carla Maria AvesaniGiorgina Piccoli/

FAQ - Informazioni generali

Domande frequenti sul Programma Scientifico. Si prega di notare che le informazioni sottostanti vengono costantemente aggiornate.

Qual è il tema del 61° Congresso ERA?

Il Congresso Annuale di ERA mira a condividere conoscenze che possono migliorare la prevenzione delle malattie e migliorare la qualità della vita per i pazienti, aggiornando i partecipanti sulle valutazioni cliniche e i trattamenti per le malattie renali.

Il tema dell’evento di quest’anno è “Ripensare alla salute del rene, trasformare la cura del rene“.

Il Congresso includerà sessioni educative?

Sì, l’evento include anche sessioni formative organizzate dal Comitato di Educazione Medica Continua (CME) e corsi pratici programmati nel giorno iniziale del Congresso.

Come è strutturato il Programma Scientifico?

Il 61° Congresso ERA presenterà un programma scientifico ben organizzato che combina la ricerca all’avanguardia con una panoramica completa dei campi più rilevanti nella prevenzione, rilevamento e trattamento delle malattie renali.

Ci saranno sette tracce principali per il 61° Congresso ERA:

  • Fisiologia, biologia cellulare & malattie genetiche
  • Malattie glomerulari e tubulo-interstiziali
  • Malattia renale cronica
  • Dialisi
  • Trapianto di rene (clinico e immunologia)
  • Ipertensione & Diabete
  • AKI e nefrologia di terapia intensiva

Quanti relatori saranno invitati?

Circa 250 relatori invitati provenienti da tutto il mondo forniranno una visione globale completa delle loro attività di ricerca, della cura ottimizzata del paziente e della gestione della malattia renale.

Quali tipi di sessioni possiamo aspettarci?

Il Programma Scientifico offre una vasta gamma di Lezioni Plenarie, Simposi, Mini Lezioni, Comunicazioni Libere, Orali Focalizzati, Orali Moderati, e-Posters, Laboratori Creativi, Impara con la Pratica, sessioni di Studi Clinici All’Ultimo Minuto, sessioni Educativi e Corsi pratici, che coprono diversi aspetti della Nefrologia basica e clinica, insieme alle ultime ricerche nel campo.

Qual è il formato del 61° Congresso ERA?

Il 61° Congresso ERA si terrà a Stoccolma, sia virtualmente che di persona.

Saranno tutte le sessioni disponibili su richiesta?

Dopo che ogni sessione si conclude, la grandissima maggioranza di essa sarà disponibile su richiesta sul nostro sito web per i partecipanti che si sono registrati.

L’accesso richiederà un valido biglietto di registrazione.

Qual è la lingua del Congresso?

La lingua ufficiale del Congresso è l’inglese, e non sarà fornita alcuna traduzione simultanea.

Come vengono selezionati gli oratori?

Il Comitato Scientifico seleziona accuratamente tutti gli oratori del Congresso per garantire competenza professionale, parità di genere ed equilibrio geografico.

L’Associazione Europea per la Nefrologia si impegna a promuovere la diversità e l’inclusività, con un particolare focus su:

Valore professionale: Oratori che sono altamente considerati nel loro campo a livello globale.

Potenziale futuro: Professionisti emergenti che hanno dimostrato una capacità eccezionale nella loro ricerca.

Abilità comunicative: Gli oratori devono essere abili nel comunicare efficacemente con tutti i partecipanti al nostro Congresso.